Categorie
Blogging Informatica

I Migliori Social Sharing Plugin Per WordPress

Se avete un sito o un blog, condividere quello che scrivete sui social media è importantissimo e dare la possibilità ai vostri visitatori di poter condividere con un click i vostri articoli è cruciale.

Come sempre esistono un’ infinità di plug-in per WP che adempiono a questo scopo, ma quali sono i migliori social sharing plug-in per Wordopress ? Eccone alcuni che ho utilizzato e utilizzo tuttora e che considero ottimi.

Simple Share Buttons Adder

Simple Share Buttons Adder
Simple Share Buttons Adder

Questo plug-in lo utilizzo su questo sito ed è stata una bella scoperta.Se avete visitato il mio sito qualche tempo fa avrete notato che il sistema per condividere i post sui social è cambiato, questo perché dopo varie prove ho notato che questo tipo di componente aggiuntivo è la causa del caricamento lento del sito.Tutto risolto con Simple Share Buttons Adder. Tra tutti i plug-in che ho provato questo si è dimostrato il più leggero in assoluto e il caricamento delle pagine è diventato molto più veloce rispetto a prima.

L’utilizzo è semplicissimo, una volta installato vi permette di decidere quali “bottoni” utilizzare, le loro dimensioni, lo  stile e così via, inoltre aggiungere i pulsanti ai propri post è semplicissimo basta decidere attraverso un dropdown menu se inserirli prima o dopo o sia prima che dopo il contenuto dei vostri post.Un piccolo consiglio se utilizzate questo plug-in e se il caricamento della pagina vi risulta comunque lento, vi consiglio di disattivare i “contatori” che contano quanto il post viene condiviso.

WP to Twitter

WP to Twitter
WP to Twitter

Questo è uno di quei classici plug-in che riducono la fatica!.Tutti i post che leggete su questo sito, salvo alcune rarissime eccezioni, vengono scritti nell’arco di una settimana e pubblicati quasi sempre di lunedì e non è raro che decida di pubblicarli in modo automatico al mattino quando sono in Università e non ho la possibilità poi di condividere i post sui social.Ecco quindi che arriva in aiuto WP to Twitter questo plug-in permette di preimpostare i vostri tweet (che ovviamente potete anche personalizzare ) e farli pubblicare in modo automatico quando viene pubblicato l’articolo; in questo modo anche se non avete la possibilità di condividere i vostri articoli su Twitter viene fatto tutto in modo automatico.

Come potete immaginare questo plug-in permette anche di “accorciare” i vostri link in modo automatico utilizzando goo.gl o altri servizi di url shortering.

Un consiglio, se volete pubblicare in modo automatico anche su Facebook non servono altri plug-in basta infatti collegare il vostro account Twitter alla vostra pagina Facebook e il gioco è fatto, tutto quello che pubblicherete su Twitter verrà “postato” su Facebook.

Custom Share Buttons with Floating Sidebar

Custom Share Buttons with Floating Sidebar
Custom Share Buttons with Floating Sidebar

Sebbene Custom Share Buttons with Floating Sidebar non sia molto famoso, è un ottimo plug-in che mi è capitato di utilizzare che permetteva di “creare” un widget fluttuante all’interno dei post contenete i bottoni social.

Lo considero uno dei migliori perchè è molto semplice da utilizzare ma sopratutto rispetto a tutti gli altri componenti aggiuntivi che ho provato di questo tipo, è molto leggero e non incide più di tanto sul caricamento della pagina.Un consiglio su questo tipo di plug-in a parte la velocità di caricamento ecc state molto attenti agli utenti che utilizzano cellulari e tablet per visitare il vostro sito perchè basandomi sulla mia esperienza le “floating social sidebar” possono dare problemi agli utenti mobile.

OnePress Social Locker

OnePress Social Locker
OnePress Social Locker

Ho deciso di inserire questo plug-in nella lista solo per farvi sapere che esiste e perché “diverso” dagli altri ma vi sconsiglio vivamente di usarlo!.Questo tipo di plug-in viene chiamato “social locker” e come potete immaginare dal nome ha la funzione di offuscare e/o impedire la visualizzazione dei contenuti del vostro sito, a meno che la pagina non venga condivisa su Facebook,Twitter e così via.  Questo a casa mia si chiama estorcere Like,  un ottimo modo per far scappare gli utenti a gambe levate e far passare il vostro sito come pattume.

Tornado al plug-in OnePresss Social Locker offre la possibilità di bloccare la visualizzazione del contenuto dei post o le sole immagini costringendo gli utenti a condividere i vostri post.Vi sono 2 versioni di puesto plug-in, una gratuita che permette anche di provare le funzioni a pagamento per 14 giorni e una versione a pagamento con tutte le features sbloccate dal costo di 24$.

Come sempre quando scrivo questo tipo di post non voglio fare una lista infinita di componenti aggiuntivi ma elencare quelli diversi tra di loro e che ho personalmente provato e utilizzato e con cui mi sono trovato meglio. Se ne conoscete altri diversi da questi lasciate un commento e se questo articolo vi è stato utile non dimenticate di condividerlo! non costringetemi ad usare un Social locker XD!

4 risposte su “I Migliori Social Sharing Plugin Per WordPress”

Grazie per la segnalazione, cercavo proprio un plugin come Simple Share Buttons Adder per evitare il lungo caricamento dei vari bottoni nativi di Facebook e similari.
Sto cercando di capire se abilitare il counter annulli o meno il vantaggio di avere bottoni grafici residenti sul proprio server rispetto a quelli nativi dei vari social. Perché da quanto vedo su questo sito, l’apparizione dei numeri relativi al conteggio delle condivisioni tende a tardare parecchio. Non vorrei che effettui tutte le volte le varie richieste alle API di Facebook, Twitter, etc per verificare il numero effettivo di condivisioni, perché in questo caso forse converrebbe disattivare la visualizzazione delle condivisioni (nel qual caso il delay è nullo, come ho potuto verificare già in locale).

Sono contento che il post ti sia stato utile.Comunque per quanto riguarda il caricamento si è molto più veloce senza i counter e nella versione precedente del sito io stesso li avevo disattivati.Dopo un periodo di prova però ho notato che gli utenti sono più propensi a condividere i post se ci sono i counter.Ti consiglio di fare qualche prova perché ogni caso è fine a se stesso e valuta i vantaggi e gli svantaggi.Al momento su questo sito non utilizzo più il plug-in segnalato perché le funzioni “social” sono native nel nuovo tema.

Penso che tu mi abbia salvato la vita. E’ un monte di tempo che cerco di studiare perchè ho avuto un calo enorme nelle performance dei nostri siti e tutto si è risolto eliminando i contatori da Simple Share Buttons Adder . Veramente grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.