Categorie
Blogging Informatica

Come Gestire Un Account Twitter con Successo

Non spammate

Nella mia vita non ho mai conosciuto nessuno che amasse ricevere spam in nessun modo e voi non avete idea della quantità di spam “automatico” che ricevo nei messaggi privati di Twitter, siamo al livello che a volte non riesco più a trovare le conversazioni delle persone che mi scrivono per domande o chiedermi informazioni. Lo spam è un pessimo modo di farsi conoscere, ad esempio c’è chi pensa che mandare messaggi privati ai nuovi followers con scritto “seguimi anche su Facebook” ecc sia una bella mossa per guadagnare visite sul sito o like sulla pagina Facebook, in realtà la cosa è molto fastidiosa e personalmente molto spesso queste persone le blocco oppure le segnalo come spam e la stessa cosa vale per chi “tagga” i vari utenti con molti followers per ricevere visibilità o sperare in un retweet. Se volete avere un minimo di successo, evitate di tormentare il prossimo con cose inutili come messaggi automatici o elemosinare tweet e contattate e taggate gli altri utenti solo se necessario.

Riassumendo:

  • Non inviate DM automatici della serie “seguimi anche su FB” oppure “visita il mio sito” ecc
  • Non twittate a persone solo nella speranza che clicchino sul vostro link o guardino i vostri video è molto fastidioso
  • Non elemosinate i retweet

Non utilizzate siti per guadagnare followers

Avere tanti followers fa molto figo ma è anche stupido se questi followers sono inattivi o finti. In rete esistono secchiate di portali che offrono sia a pagamento che non la possibilità di guadagnare 99999999999 followers in pochi click. Peccato che nella totalità dei casi questi fantomatici followers siano spazzatura ovvero bot oppure altre persone che come voi non hanno interesse in chi seguono. Questo fa si che nonstante abbiate un numero di followers tendente a +infinito i vostri tweet non li legga o condivida quasi nessuno. Quindi siate furbi e guadagnate i vostri followers senza utilizzare metodi veloci che risultano inutili.

Riassumendo:

  • Non utilizzate siti per guadagnare followers
  • Evitate di buttare soldi con persone che vi promettono di farvi guadagnare molti followers velocemente

Seguite persone con interessi simili a voi

Questo è un punto che si collega perfettamente con quello precedente. Se volete guadagnare dei followers che siano interessate a quello che scrivete, cercate di trovare persone che twittano cose relative alla vostra niche evitando account inattivi da mesi e accont di soli retweet .Questo è il modo migliore per farsi conoscere perchè le persone che scrivono cose simili aquelle che scrivete voi sono più propense a seguirvi e interessate a leggere quello che scrivete.

Riassumendo:

  • Cercate e seguite persone che twittano cose simili alle vostre
  • Seguite persone che twittano nella vostra stessa lingua
  • Evitate gli account inattivi o finti
  • Evitate gli account di soli retweet

Cercate di rispondere a tutti

Arrivati a un certo punto, quando avrete molti followers comincerà ad essere complicato rispondere a tutti e vi verrà voglia di far finta di nulla e non rispondere quasi a nessuno (e so di persone che fanno così).Questa penso sia la cosa più sbagliata da fare ovviamente sicuramente potete evitare di rispondere ai DM spam come “grazie per il follow” e compagnia, ma cercate di rispondere sempre a tutti quelli che vi fanno domande sotto i tweet oppure nei DM di Twitter perchè in questo modo è molto più semplice mantenersi stretto i propri followers.

Riassumendo:

  • Non ignorate i followers

Non hai tempo? AUTOMATIZZA!

Per avere successo sui social network, bisogna essere attivi e spesso il tempo è poco per star dietro a tutto. Fortunatamente esistono un sacco di servizi gratuiti che ci permettono di automatizzare un sacco di cose tra cui i nostri tweet. Anche se io preferisco fare “manualmente” molte cose spesso mi capita di utilizzare questi servizi. Ad esempio quando scrivo un nuovo articolo solitamente lo programmo per la settimana successiva e magari quel giorno non sarò presente per “spammarlo” sui mie vari account social, così mi affido a siti come Hootsuite che mi permettono di programmare i miei tweet in modo da non dover perdere tempo ogni volta. Questi siti possono essere molto comodi anche per programmare futuri tweet ad esempio quando si è in vacanza ecc.

Riassumendo:

  • Siate attivi su Twitter postando almeno 3/4 Tweet a settimana
  • Se non avete tempo utilizzate servizi che vi permettono di programmare i vostri tweet come Hootsuite

Usate L’app di Twitter

Questo punto non è necessario ma è un consiglio. Spesso mi capita di essere fuori casa e non sempre ho la possibilità di mettermi al PC e guardare Twitter. Utilizzare l’app di Twitter vi faciliterà molto e sarete sempre pronti a “sfruttare” le varie tendenze del momento per catturare l’attenzione degli utenti ed inoltre è molto comoda per rispondere tempestivamente alle domande degli utenti.

Molte delle cose che ho scritto possono sembrare banali ma vedendo le domande che spesso ricevo su Twitter a quanto pare non lo sono. Anche se questo post era dedicato a Twitter molti di questi consigli possono essere applicati ad altri social come Facebook , Google+ ecc. Se avete altri consigli o domande lasciate un commento vi risponderò il prima possibile 🙂 .

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.