Categorie
Blogging Informatica

Come Scovare I Finti Followers Su Twitter

Se c’è una cosa che su Twitter non manca sono i bot infatti se avete un account Twitter prima o poi sarete seguiti da bot o account finti utilizzati solo per guadagnare punti di qualche sito.

Finché si hanno qualche centinaio di followers non ci sono troppe difficoltà a trovare gli account finti ma se come me andate per i 100000 followers diventa quasi impossibile farli passare uno ad uno e bloccare quelli finti

Perché broccarli?

Solo una parola CIVILTÀ,  infatti segnalare e bloccare gli account fasulli aiuta a rendere Twitter un posto migliore non solo perché si abbatte lo spam in modo significativo, non vi dico quanti DM e messaggi mi arrivano di spam come “visita il mio sito” oppure “vuoi altri followers? oppure vai sul sito “xyz quindi bloccando i bot ci guadagneremmo tutti”. Inoltre che senso ha avere infiniti seguaci se poi nessuno di loro è interessato a quello che scrivete o a quello che fate? Chi pensa che avere tanti followers finti è meglio che averne pochi veri sbaglia.

Riconoscere I Fake Followers

Riconoscere gli account farlocchi è molto semplice e basta cercare i pochi segni particolari che li denotano e che ho sintetizzato in uno dei miei fantastici disegni xD

Finti Followers Su Twitter
Finti Followers Su Twitter

In cima alla piramide ho messo l’immagine profilo, se guardate il 99% degli account famosi su Twitter con milioni di followers ma anche meno, la maggior parte dei loro sostenitori hanno  l’immagine default profilo dell’uovo questo perché (anche se non ne ho la certezza ma è molto probabile che sia così)  molte di queste “star” si affidano a social manager o agenzie ecc che per aumentare velocemente il numero dei followers, utilizzano metodi come Addmefast e compagnia che sono popolati dal 99% da bot. Ovviamente chi crea un account per guadagnare punti o seguire persone a pagamento non ha interesse a perdere tempo ad inserire un immagine profilo oppure l’immagine di intestazione, l’unica cosa che gli interessa è creare un account velocemente e guadagnare più punti possibili.

La stessa cosa vale per la descrizione,  infatti vi consiglio di fare un giro su account di politici italiani, cantanti ecc e come potrete vedere  molti di  questi hanno una valanga di followers  con descrizioni in arabo o in russo che tweettano in russo. Non c’è dubbio che nel mondo esistano russi che sanno l’italiano e arabi che sanno l’italiano ma è alquanto strano vedere un politico nostrano che non ha nulla a che fare con l’Egitto essere seguito da una valanga di egiziani.Ovviamente qui c’è da fare una considerazione: questa caratteristica è meno importante dell’immagine di profilo in quanto alcune persone preferiscono scrivere nulla ma è una cosa molto rara che un account che è già da qualche mese su Twitter e sia attivo non abbia nessuna descrizione.

Al terzo posto  troviamo il numero di tweet e la loro frequenza.Anche tra i miei followers ho notato persone che tweettano di continuo e per continuo parlo di un tweet o retweet ogni 5-6 minuti e analizzando più a fondo, se anche voi avete persone così tra i vostri seguaci, vedrete che è molto probabile che questi account siano dei fake fatti solo per elemosinare visite sul sito di qualcuno oppure per spammare dei servizi.

All’ultimo posto ho inserito il numero di tweet vs il numero di retweet, questo perchè seppur è vero che molto spesso le persone con 0 tweet non sono dei bot ma semplicemente persone che usano Twitter come un aggregatone di notizie, la stessa cosa non vale per le persone con 0 tweet e migliaia di retweet oppure pochissimi tweet e il 90% di retweet. Come negli altri casi anche qui esistono siti che offrono punti o soldi in cambio di retweet e tweet e ci sono altre caratteristiche che permettono di distinguere un account genuino da uno finto ma quelle che ho elencato a mio parere sono le più importanti.Ora tutto questo richiede tempo, un sacco di tempo, e vi starete chiedendo se esistono metodi automatizzati per debellare i finti followers su Twitter. La risposta è si (ma vi consiglio di leggere fino alla fine prima di lanciarvi sui siti indicati).Esistono 3 servizi in rete che permettono di scovare i fake followers e sono:

Statuspeople

Finti Followers Su Twitter
Finti Followers Su Twitter

Una volta collegato l’account Twitter Statuspeople, vi permette di valutare la qualità dei vostri followers mostrandovi la percentuale di finti followers,followers inattivi,e followers “buoni”, il processo richiede qualche secondo e non richiede nessuna registrazione ma se volete vedere chi sono i followers valutati come “cattivi” dal sito dovrete sborsare 4.49€

Socialbakers

Finti Followers Su Twitter
Finti Followers Su Twitter

Anche in questo caso basta collegare il proprio account per ricevere una valutazione percentuale sulla qualità dei propri followers, in questo caso non sono riuscito a trovare se questo servizio ha un costo ma da quello che ho trovato sul sito di Socialbakers, per accedere alla funzioni avanzate si deve pagare anche se non ho trovato una cifra precisa (se la trovate o mi sbaglio lasciate un commento).

Twitteraudit

Finti Followers Su Twitter
Finti Followers Su Twitter

Come direbbe la mia morosa “idem con patate” anche qui una volta collegato il vostro account avrete un punteggio che dovrebbe rispecchiare la qualità dei vostri followers.A differenza degli altri 2 servizi elencati in precedenza, Twitteraudit però, offre gratuitamente qualche funzione avanzata come le statistiche. Ovviamente questo servizio non è gratis infatti per accedere a tutte le funzioni bisogna pagare 3.99$.

Vale La Pena Pagare?

Notate nulla negli screenshoot? La percentuale di followers veri ecc cambia da servizio a servizio passando dal 98% fino a un misero 62%, tutto questo perché dipende dall’algoritmo (che si basa sui criteri elencati all’inizio del post) utilizzato dai vari siti e a mio modesto parere non vale la pena pagare per avere la versione premium questo perché seppure è vero che questi servizi siano in grado di trovare i finti followers è anche vero che la percentuale di errore è molto alta e quindi per essere sicuri occorrerebbe comunque un controllo manuale.Questi 3 siti come anche altri che offrono gli stessi servizi possono essere utili per farsi un’ idea generale ma nulla più al momento nulla batte il lavoro umano.

Conclusioni

In conclusione mi sento di ripetere che avere 999999999 followers non significa essere famosi o scrivere cose interessanti ma molto spesso questo significa aver aperto il portafogli e aver pagato qualcuno per aumentare artificiosamente i propri followers e per la cronaca questo discorso non vale solo per Twitter ma anche Facebook, Google+ e tutti gli altri social network.Al momento tutti i social network più famosi stanno tentando di risolvere questo problema ma non ci sono ancora riusciti.Se siete un’ azienda o un sito che cerca pubblicità sui social, vi consiglio di controllare bene prima di spendere soldi con persone con migliaia di followers senza aver controllato la loro qualità.La morale di questo post è pochi followers ma buoni.

4 risposte su “Come Scovare I Finti Followers Su Twitter”

Non mi sembrano molto accurati questi servizi. Ad esempio Socialbaker mi mette come fake alcuni account di miei amici (fisici), sicuramente reali (anche se poco attivi).
E poi, STatuspeople e Socialbaker chiedono l’autorizzazione per pubblicare messaggi sul profilo Twitter di chi li usa, cosa forse non molto consigliabile…

Aggiungerei che in realtà ci sono anche tecnologie [o forse organizzazioni] di livello molto superiore, che creano profili con nome e descrizione in italiano, foto principale [ma solitamente non di copertina], che twittano molto e in italiano. E che tuttavia sono falsi.
Mi riferisco alle migliaia di profili che pubblicano soltanto frasi a effetto, citazioni e qualche video da youtube, che però hanno nomi inverosimili, foto inverosimili e che se cercati per esempio su facebook o google non esistono.

Si vedi ad esempio i followers dei politici….Comunque guardiamo il lato positivo 😀 solitamente chi spende soldi in quei servizi solo per vedere il numero dei followers crescere a dismisura è un fesso…:D perché poi a nessun bot frega nulla di quello che scrivono xD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *