Skip to main content

Come Configurare il Router TP-Link per La Fibra Tim

Questo articolo è dedicato a tutti coloro che come me hanno deciso di eliminare il fermaporta bianco della Tim e utilizzare il proprio router (nel mio caso il TP- Link TD-W9980 ) personale per usufruire della fibra ottica Tim.

Se utilizzate un altro router, anche di marca differente da quello utilizzato in questo post, l’interfaccia del pannello di controllo potrebbe essere un po’ diversa da quella mostrata  ma i parametri sono gli stessi per tutti i router.

Una volta collegato il router al pc e alla presa telefonica, la prima cosa da fare è entrare nel pannello di controllo del router: per farlo basta digitare 192.168.1.1 (in caso non funzionasse l’indirizzo lo trovate nel libretto di istruzioni del router) nella URL bar del browser e premere invio.

Configurare router fibra
Configurare router fibra

Il nome utente e la password solitamente sono impostate di default come admin admin oppure admin e password ma se così non fosse, le credenziali, anche in questo caso le trovate sul libretto di istruzioni oppure in alcuni casi anche dietro il router.

Una volta effettuato l’accesso al panello di controllo cliccate su Quick Setup e cliccate sul tasto Next

Impostazioni Fibra Ottica
Impostazioni Fibra Ottica

Impostate il paese e la time zone dopodiché cliccate su Next

Configurare router fibra
Configurare router fibra

Nella schermata Operation Mode selezionate xDSL Modem Router Mode e cliccate su Next

Configurare router fibra
Configurare router fibra

Nella sezione Select ISP nel menu a tendina troverete quasi tutti i gestori italiani Telecom / Tim compresi, non utilizzate i parametri standard impostati di default dal router ma selezionate others

Configurare router fibra
Configurare router fibra

Nella finestra DSL selezionate come L2 interface Type VDSL spuntate la casella Enable Vlan ID e come VID impostate 835

Configurare router fibra
Configurare router fibra

Nella finestra successiva selezionate PPPoe e cliccate su Next

Configurare router fibra
Configurare router fibra

A questo punto vi verrano richieste le credenziali che per Telecon e Tim sono:

User: aliceadsl

Password: aliceadsl

Configurare router fibra
Configurare router fibra

Arrivati qui, l’ultima cosa che vi resta da fare è configurare la rete Wi-Fi dandogli un nome e inserendo una password per l’autenticazione.

Configurare router fibra
Configurare router fibra
Configurare router fibra
Configurare router fibra

Terminata questa configurazione sarete pronti per navigare.

Come ultimo passaggio (che è facoltativo) vi consiglio di cambiare i DNS e inserire quelli di Google o OpenDNS. Per fare questa operazione cliccate su  DHCP Server –> DHCP Settings  e in DNS server inserite gli IP di google oppure quelli di OpenDNS

IP DNS Google:

8.8.8.8

8.8.4.4

IP OpenDNS:

208.67.222.222

208.67.220.220

Configurare router fibra
Configurare router fibra

Queste sono le impostazioni base per poter navigare utilizzando il proprio modem/router con la fibra di Tim, ovviamente si possono configurare molti altri parametri ma questi sono a discrezione dei vari utenti. Spero che questa guida vi sia stata utile e come sempre se avete domande potete utilizzare i commenti :D.



Andrea

Andrea

Sono uno studente di ingegneria nel tempo libero mi piace costruire strani marchingegni e fare esperimenti.

56 thoughts on “Come Configurare il Router TP-Link per La Fibra Tim

  1. Ciao Andrea grazie mille per la spiegazione perfetta e chiara. Io ho fatto i tuoi stessi procedimenti ma nonostante ciò non riesco ancora a connettermi a internet. Ho la fibra telecom 30 mega. Tu per caso hai la stessa connessione ?

          1. Ciao
            ho messo un ripetitore di segnale tp link e la trasmissione è ok, l’unico problema è che ogni volta che lo accendo il cavo lan che dal router telecom porta al pc si blocca e non ho più internet al pc.
            lo stesso problema lo avevo avuto collegandoil range estender tramite presa elettrica,
            il tecnico telecom dice che con fibra bisogna utilizzare ripetitori appositi

          2. Ciao , il tecnico della Tim non so cosa volesse dire ma un ripetitore vale l’altro …Quello che hai tu sembra più un problema di configurazione

  2. Ciao..
    so che poi ci sono problemi con il telefono..
    se metti un altro router i telefoni che vanno attaccati al router telecom non funzionano più?
    hai già provato ?

      1. Come te si è stufato dei forma porta della telecom! ma come molte case “vecchie” ho solamente un doppino e quindi dovrei usare HDSLSPLIT – Splitter ADSL RJ11per poter continuare ad usare sia il mio nuovo router sia il telefono fisso. Questi splitter vanno bene anche per la VDSL di Telecom? Ho fatto una ricerca e i router con fonia costano una follia…. Grazie in anticipo per una tua gentile risposta! CIao e gran bel sito!

        1. Egregio Andrea, modem router migliore di questo? Magari con possibilità di mantenere il telefono. Meglio a livello stabilità e WiFi sarebbe già abbastanza.
          Grazie in anticipo e buon anno!

          1. Ciao, buon anno anche a te 😀 . Per poter utilizzare il telefono è necessario utilizzare il router TIM oppure eseguire un collegamento in cascata.

          1. Io ho un telefono voip, riuscirei collegandolo via Lan? Esistono i parametri di configurazione del telefono?

    1. Yep,sono identici l’ho notato pure io smontando il mio w9980 quando lo comprai.Comunque non avendo mai provato non so dirti di preciso cosa non va ma se riesci a farlo andare e non prende l’IP potrebbe semplicemente essere configurato male.

      1. Il fatto è che perde la portante nell’istante che dovrebbe prendere l’IP. Come configurazione non è che ci sono margini di errore
        VDSL
        835
        aliceadsl
        aliceadsl
        In PPPoE
        ho postato qui per avere spunti da esaminare ma ho spippolato ovunque, resettando a fabbrica non so quante volte.
        Comunque grazie

  3. Ciao, Andrea,

    ho avuto la malaugurata idea di accogliere Tim Smart Fibra. Devo dire in premessa che con il cavo ethernet facendo speedtest by Ookla manteneva le sue promesse. Per un paio di giorni nessun problema.
    Ovviamente per il wireless nell’altra stanza a distanza di una decina di metri non in linea d’aria, considerando sporgenze e rientranze di muri in casa (ho pensato ad abbattere le pareti! :O)) è tutto una debacle (mi attrezzerò con qualche amplificatore e vedremo di risolvere).

    Poi non so cosa è accaduto. Tanto da pensare ” e che c. non ti posso lasciare un attimo da solo …. :O)…
    Ho trovato il portatile collegato con ethernet al router Telecom in Appcrash e la cosa si è ripetuta ogni volta che ci ho riprovato. Tant’è che ho smesso di riprovarci.

    Proverò a acquistare il router da te consigliato, tanto a me del traffico telefonico non frega niente: semplicemente non mi serve.

    Ho in vecchio portatile HP pavilion dv6000 con vista premium
    Due sono le domande:
    1 Cosa può aver causato il Crash? dicitura: Driver_Power_State_Failure. Successivamente al crash ho visto che in gestione dispositivi ci sono un paio di schede rete Microsoft ISATAP Adapter che portano codice errore 31. Le ho disabilitate e la navigazione attraverso wireless pare andare.

    Non mi era mai accaduto con alcun modem adsl utilizzato in anni da wind a vodafone e anche telecom vecchio stile, parlo degli anni ’90 fino al 2008.

    2 Quale amplificatore wireless, semplice da gestire, mi suggerisci, ne ho visti così tanti su Amazon che non saprei quale pescare.

    grazie per il tuo tempo.
    Melina

  4. Ciao Andrea, grazie mille per il tuo post. Anche io ho la fibra di Telecom (100Mega) e il maledetto router bianco “fermaporta” come dici tu 😉 Possiedo anche il Router TP-Link W9980. Fino ad ora l’ho usato in cascata sotto al “fermaporta”. Leggendo il tuo post mi è venuto in mente di seguire il tuo consiglio ed escludere proprio il modem telecom (perdendo, ovviamente, la fonia) ma prima di farlo vorrei chiederti se la connessione fatta col TP-Link è stabile? Hai mai avuto perdite di connessione?

  5. ciao Andra, come prestazioni hai notato differenze rispetto al padellone?
    intendo ping, portante ecc ecc
    io ho il padellone nuovo, ma non lo trovo così male… solamente scalda come un boiler e non permette tante funzioni.
    Per ora sono in cascata con un Archer D5 e mi trovo bene

  6. Ciao Andrea,
    mi hanno appena attivato contratto aziendale 30 Mbit.
    Ho collegato un router in cascata al router TIM, sul quale ho disattivato LAN DHCP, firewall e NAT.
    A questo punto riesco con il mio router in cascata a connettermi utilizzando PPPoE, soliti user/pwd = aliceadsl.
    Tutto ok, tranne il fatto che in questo modo l’ip pubblico assegnato è diventato dinamico.
    Se invece utilizzo il router TIM da solo con configurazione standard (ovvero NAT + DHCP), l’ip pubblico è statico.
    Hai idea di come fare? Occorre utilizzare altre credenziali? Se sì, come ottenerle?
    Grazie,
    Massimo

  7. Ciao e grazie per la guida dettagliata.
    Mi chiedo, e ti chiedo, se il TP Link Model No. TD-W8960N si presta a fare la stessa cosa. Il Menu del Router è uguale al tuo, attualmente la versione firmware è 1.1.1 Build 140317 Rel.31821

    1. Ciao, il modello da te citato non funziona con la fibra ottica dal momento che il modem all’interno del dispositivo è ADSL 2+ e non VDSL. Se vuoi utilizzare quel modello di router lo puoi fare…a patto di collegarlo in cascata con quello TIM

  8. Ciao ragazzi! Io ho un problema con un modem Dlink DSL-3782
    La broadband led è verde mentre non riesco a connettermi ad internet(spia rosso fisso) pur inserendo i corretti parametri!
    Consigli???

  9. Ciao Andrea, ho appena attivato Tim smart fibra a 100mb e al momento uso solo il bidone bianco. Ecco le 3 opzioni che avevo pensato:
    -chiamare il tecnico telecom o comunque un’impiantista per poter usare anche le altre prese telefoniche, o sono sempre costretto a tenere acceso il modem?
    -usare un router con la R maiuscola in cascata al bidone, comunque valido il bidone lato modem?)
    -trovare e cercare un modem router che supporti la fonia e smanettarci per settarlo..

    1. Ciao, sinceramente non volendo il telefono di casa non mi sono mai posto il problema XD. Comunque che io sappia (potrei sbagliare) con Tim i telefoni funzionano solo attaccati al bidone bianco.L’unica soluzione fattibile secondo me è la seconda.

  10. Ciao, sto per richiedere la fibra: attualmente ho dei dispositivi sparsi per la casa che funzionano con 1 AP Wifi collegato ad una presa ethernet (ho fatto arrivare il cavo dal router ad un’altra stanza della casa) e un routerino di quelli che funzionano trasmettendo il segnale internet attraverso la rete elettrica. Mi chiedevo se continueranno a funzionare anche con la fibra o dovrò ricomprare tutto

    1. Ciao, quello che cambia è ciò che arriva dalla centrale al modem. La parte LAN della rete rimane uguale 🙂 al massimo dovrai modificare qualche configurazione come Gateway o che ma tutto dovrebbe funzionare esattamente come prima 🙂

  11. Andrea praticamente da quanto ho capito, utilizzando un modem router diverso da quello di Telecom si perde la parte telefonica in ogni caso?

  12. Ciao, installando questo ruter (TP- Link TD-W9980) al posto del ruter tim configurando la fibra, i telefoni di casa funzionano bene con la voce? Grazie – Francesco

  13. Ciao Andrea,
    ho letto con moltissimo interesse le tue recensioni ed ho acquistato il router da te suggerito immediatamente dopo avere chiesto l’attivazione della fibra (ora sono cliente telecom adsl). Da quanto ho capito dal 187 la telecom farà l’adeguamento alla fibra senza nemmeno entrare in casa, mi spediranno il router telecom ed un numero verde per l’attivazione. Avendo già il router tp-link l’attivazione la devo fare in ogni caso con il router telecom oppure posso direttamente partire con il tp-link ?
    Grazie

  14. Ciao Andrea, scusa il disturbo: sai qualcosa riguardo eventuali incompatibilità col Netgear x4s d7800? Ti ringrazio anticipatamente per la cortese attenzione.

  15. Ciao Andrea, ho utilizzato prima il modem proprietario di TIM e ora TP-Link.
    Speed test con routerTelecom: download 92.14 upload 9.42 Ping 11
    Speed test con router Tp-Link: download 82.99 upload 8.33 Ping 9

    Come mai?

    1. Ciao,più che lo speed test dovresti guardare quanti mega effettivi ti arrivano al router (scusa il ritardo nella risposta ma sono stato molto impegnato in questo ultimo periodo xD).

  16. Ciao Andrea,
    provo a farti una domanda…
    Da circa 2. mesi ho installato Vodafone Fibra FTTC 100MB. Ho acquistato un TPLINK ARCHER VR2600 ma non riesco a trovare utente e psw per connetterlo direttamente senza la Vodafone revolution.
    Sono certo che la fibra sia di Telecom… secondo te le. tue impostazioni possono funzionare?Hai qualche consiglio?
    Grazie

  17. ciao andrea,
    ho anchio la fibra di tim con modem il sercomm ag combo!
    per l ethernet andrebbe pure bene,ma in wifi fa proprio pena appena mi allontano di 4 metri…
    ho approfittato dell offerta su amazon per acquistare il modem router tp link archer vr600 e vedendo il tuo post volevo chiederti:
    – perchè è più consigliabile inserire manualmente i parametri della connessione su others invece che inserire proprio quelli standard vdsl tim del router?
    – hai mai avuto disconnessioni? visto che col modem sercomm agganciava automaticamente la portante senza disconnettersi?
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *