Skip to main content

Come Programmare i Tweet

Programmazione Attraverso WordPress

Per cominciare è bene sapere che esistono diversi plug-in  di WordPress che permettono di condividere in modo automatico i propri post senza nessuna fatica o utilizzare servizi di terze parti. Bene in passato ho utilizzato questo metodo e mi sono trovato abbastanza bene con il plug-in WP to Twitter, ma qualche mese fa ho iniziato ad avere problemi in concomitanza con l’uscita della versione a pagamento e ho deciso di evitare i plug-in per postare automaticamente sui social come la peste. Esistono ovviamente altri plug-in come NextScripts: Social Networks Auto-Poster ma per la mia esperienza personale se non volete avere problemi con plug-in e configurazioni vi consiglio di usare il prossimo metodo mostrato in questo articolo.

LaterBro

Questo è il sito che attualmente utilizzo per pubblicare in modo automatico i post del mio blog su Twitter. LaterBro è un sito molto semplice e minimal che offre un ottimo servizio e personalmente non ho riscontrato problemi in questi mesi di utilizzo. Per utilizzare questo servizio non bisogna fare altro che accedere con il proprio account Twitter e il gioco è fatto.

Come Programmare i Tweet
Come Programmare i Tweet

Una volta loggati potrete scrivere il vostro tweet con link harshtag e tutto ciò che volete e decidere in che giorno e a che ora pubblicarlo. L’ora di pubblicazione può essere scelta sia dal menu che inserita manualmente.

Come Programmare i Tweet
Come Programmare i Tweet

Una volta finito questo processo non dovrete faro altro che aspettare che il vostro post sia pubblicato :D.Una cosa di questo servizio che mi piace molto è quella che al vostro tweet non viene aggiunto nessun tag pubblicitario, cosa che non è sempre vera per altri servizi. Oltre a questo, LaterBro seppure sia molto semplice, offre alcune gestioni avanzate come la gestione di più profili contemporaneamente e la gestione account Facebook.

Twuffer

Come Programmare i Tweet
Come Programmare i Tweet

Questo sito è molto simile a LaterBro per quanto riguarda le funzionalità base. Per usare questo sito non dovrete far altro che autorizzare l’applicazione attraverso Twitter con un click. Anche in questo caso è possibile programmare i Tweet attraverso l’utilizzo di un calendario dopo aver impostato correttamente la propria timezone. Questo sito e LaterBro possiamo definirli gemelli con la solo eccezione che per quanto riguarda LaterBro abbiamo la possibilità di utilizzarlo anche con Facebook mentre Twuffer funge solo con Twitter.

Hoosuite

Come Programmare i Tweet
Come Programmare i Tweet

Come terzo e ultimo servizio voglio parlare di Hootsuite.Questo è un servizio abbastanza famoso e con moltissime funzioni che permette di gestire anche più account di diversi social network contemporaneamente.Per accedere al sito non è richiesta nessun tipo di registrazione potete utilizzare i vostri account social Twitter,Facebook o Google Plus.Ho iniziato ad utilizzare Hootsuite solo di recente questo social e una cosa che mi è piaciuta davvero molto è la possibilità di poter programmare oltre che i post su Twitter e Facebook anche i post sulla pagina Google Plus e questa è una funzione molto rara in questo genere di servizi sopratutto se fornita gratuitamente.Esiste anche una versione Pro a pagamento di questo servizio a partire da 7.99€ che permette di gestire 100 profili social contemporaneamente ma direi che per un blogger di piccole dimensioni la versione gratuita va più che bene.

Conclusioni

Questi elencati sono solo 3 dei 99999999 servizi disponibili online infatti basta fare una ricerca su Google per trovarne un infinità.Inoltre già da tempo Twitter offre per gli utenti statunitensi la possibilità di programmare i propri tweet attraverso la piattaforma ads e presumo sia solo questione di tempo prima che arrivi nella repubblica delle banane.Anche se questo post era più focalizzato su WordPress ciò non toglie che tutto quello scritto in pagina 2 valga anche per le persone che non hanno siti ma solo account su social network.Se questo post vi è piaciuto non dimenticatevi di condividerlo e se avete metodi migliori per risparmiare ancora più tempo i consigli sono ben accetti :D.



Andrea

Andrea

Sono uno studente di ingegneria nel tempo libero mi piace costruire strani marchingegni e fare esperimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *